Fallito l'assalto alla diligenza di Salvini

MILANO - "Questa notte ha vinto la concretezza ed è fallito l’assalto alla diligenza di Salvini e dei leghisti, grazie al buon governo dell’Emilia-Romagna e all'instancabile impegno del Presidente Stefano Bonaccini, che ha sempre mantenuto forte la concentrazione sui progetti, i problemi, le speranze dei suoi cittadini senza cadere nel gioco di chi voleva parlare di tutto tranne che dell’Emilia-Romagna.

Chi ha cercato di trasformare queste elezioni in una competizione tutta nazionale ha fallito e oggi si apre una conflittualità interna alla destra sovranista tra Meloni e Salvini. Il Partito Democratico guidato da Nicola Zingaretti dimostra di essere sulla strada giusta e si conferma come forza in grado di trainare il consenso, con 40mila voti in più rispetto alle europee, mentre la lega ne perde 75mila.

Il PD conquista la maggioranza dei voti anche tra i cittadini di Bibbiano, che il “giù le mani dai bambini” lo hanno restituito, con voce forte e chiara, alla Lega e a Salvini. Il PD non deve però smettere di pensare al proprio cambiamento, alla propria apertura e attrattività per chi vuole dare il suo contributo. Proprio questa vittoria ci deve dare la forza per rilanciare la nostra azione, sia nel governo che come partito".

Follow me:

© 2020 Pietro Bussolati