#VIAGGIOXITALIA Ducati e La Perla

Ducati e La Perla. Due grandi aziende italiane, fortemente legate al territorio in cui nascono. Il loro destino però è diverso, perché Ducati è rimasta un simbolo dell’eccellenza industriale Italiana - nonostante il ridimensionamento generale del mercato delle moto italiane - mentre La Perla, dopo essere stata acquisita da una multinazionale straniera, si trova oggi a dover fronteggiare il licenziamento di 100 donne nella più totale indifferenza del Governo.

Governo che si è svegliato solo pochi giorni fa convocando un tavolo di crisi su La Perla, dopo le molte pressioni ricevute dal Comune di Bologna e da Regione Emilia-Romagna. Ci sono fondi internazionali che pensano di fare campagne acquisti di aziende di livello e mettere sulla strada i lavoratori. Questo è inaccettabile e dobbiamo fermarlo, impedire ciò che sta accendendo a La Perla, proteggere il lavoro e studiare come rilanciarlo con innovazione, ricerca, reti e filiere di lavoro.

Le imprese eccellenti invece chiedono una visione industriale che sostenga e valorizzi la produzione italiana. Ducati ad esempio fa formazione e ha un rapporto stretto con la formazione professionale del territorio.

Serve una visione industriale, rilanciare e portare ovunque gli sforzi di impresa 4.0. Come Partito Democratico siamo al fianco dei lavoratori e di chi produce benessere, ricchezza e formazione per i propri territori e per i lavoratori stessi. Tutto il contrario di ciò che sta facendo questo Governo.

#ViaggioXItalia

 

ducati 1  ducati 5  ducati 2

 

ducati 3  ducati 7  ducati 4

Follow me:

© 2019 Pietro Bussolati