ARTICOLI E DICHIARAZIONI

ARTICOLI E DICHIARAZIONI

RAID NEOFASCISTA A NIGUARDA: "OLTRAGGIO INDEGNO, MILANO NON SI PIEGA"

MILANO - "Vigliacchi fascisti hanno distrutto la targa di Galeotta Bianchi, la partigiana Lia, uccisa per mano nazista nell'insurrezione del 1945. Un oltraggio indegno alla memoria antifascista della nostra città. Ma sappiano questi signori, che Milano non di piegherà mai alle loro ignobili minacce".

Così il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, denuncia l'attacco neofascista che ha spezzato in due la targa dedicata a Gina Galeotti Bianchi, la partigiana Lia, alla quale è intestato in zona Niguarda il giardino di via Hermada.

Follow me:


© 2017 Pietro Bussolati