ARTICOLI E DICHIARAZIONI

ARTICOLI E DICHIARAZIONI

"ALLA LEGA NON PIACCIONO I POVERI"

MILANO - "Al presidente leghista, Samuele Piscina, non piacciono i poveri. Dopo aver chiesto al Comune di spostare da viale Monza "Pane Quotidiano" - l'organizzazione che da decenni offre pasti e distribuisce pacchi alimentari a chi ne ha bisogno -, è arrivato addirittura a rimuove la storica fontanella che si trovava davanti alla mensa dei poveri. Tipico dei leghisti: nascondere la polvere sotto il tappeto, non trovare soluzioni ai problemi, ma spostarli da un'altra parte. Se ci sono senza tetto che dormono sulle panchine, la soluzione è eliminare le panchine, se sbarcano troppi migranti allora è quella di chiudere i porti. Non è invocando, a parole, il decoro o togliendo una fontana che si combatte il degrado; le nostre periferie diventano luoghi migliori dove si mettono in pratica interventi per elevare la dignità delle persone non per annientarla, come fa la Lega".

Così in una nota il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, commenta la decisione del presidente del Municipio 2, Samuele Piscina, di rimuovere la fontanella della mensa dei poveri.

194, MANIFESTAZIONE FORZA NUOVA: "FERMA CONDANNA, E' UN ATTACCO AI DIRITTI DI TUTTI"

MILANO - "Vorrebbero riportarci al Medioevo e cancellare una legge, la 194, che 40 anni fa ha segnato un punto di approdo fondamentale nel riconoscimento dei diritti alle donne, e che è garanzia di uno stato civile e democratico. Per questo non può che essere netta la condanna alla manifestazione indetta dai neofascisti di Forza Nuova, questo sabato a Milano. Una manifestazione che è ancora più pericolosa, perché gode del sostegno del governo. Una "crociata" non per la vita - come loro sostengono - ma anzi contro una legge che invece tutela maternità e diritti, portata avanti da esponenti leghisti, come Pillon e il ministro Fontana, che vorrebbe addirittura il carcere per donne e medici.

Ad essere sotto attacco non sono solo i diritti delle donne, ma quelli di tutti noi: per questo condanniamo con forza il corteo di sabato.
Così in una nota il segretario Pietro Bussolati esprime la condanna del PD Milano Metropolitana al corteo "Legge 194. Omicidio di Stato" organizzato per domani, sabato 13 ottobre, da Forza Nuova a Milano.

CIRCOLO PD: "VIGLIACCHI NON CI FANNO PAURA, CONTINUEREMO LE NOSTRE BATTAGLIE"

MILANO - Imbrattata, con scritte gravi e ingiuriose, la saracinesca del circolo del PD Romana Calvairate. "Continueremo a portare avanti le nostre battaglie e non ci faremo intimidire da vigliacchi che rifiutano il confronto democratico e scelgono il linguaggio violento, per esprimere il loro dissenso politico. Solidarietà agli iscritti e ai militanti del circolo e alla segretaria, Melania Gabrieli, che sono certo reagiranno a queste scritte con l'impegno e la passione di sempre".

Così il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, esprime la solidarietà di tutta la federazione per l'atto di vandalismo subìto dal circolo di Romana Calvairate.

DON COLMEGNA: "SIMBOLO POLITICA CHE RIFIUTA LE SCORCIATOIE DELL'ODIO E DEL RANCORE"

MILANO - "Rappresenta un ottimo messaggio quello che il Parlamento europeo ha deciso di inviare con l'elezione a cittadino europeo del milanese Don Virginio Colmegna. Proprio in un momento storico in cui sono frequenti le minacce ai nostri valori europei, è un bene che si scelga di valorizzare una figura che è simbolo di una politica che promuove integrazione e inclusione, e rifiuta le scorciatoie dell'odio e del rancore. Don Colmegna, a capo della Casa della Cultura, ha dimostrato in questi anni la capacità di fare rete mettendo insieme energie diverse, al fine di stimolare il riscatto sociale di tanti. E' certamente questo il modello da perseguire, e da contrapporre alla demagogia dei sovranisti che, invece, cavalcano le difficoltà delle persone per acuire lo scontro sociale e le cosiddette "lotte fra poveri".

Così in una nota il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, commenta la premiazione di don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della Carità di Milano, a cittadino europeo 2018.

Follow me:


© 2017 Pietro Bussolati