Consigliere regione lombardia

Mi presento

In evidenza

Imprese e professioni

Al lavoro sui contenuti, non sui nomi. Nel nostro tavolo sullo sviluppo ci siamo concentrati sulla transizione ambientale, come coniugare innovazione, ambiente e lavoro con particolare attenzione alle micro, piccole e medie imprese industriali, artigiani e del commercio.

Abbiamo ragionato di rigenerazione energetica e di come abbattere i costi dell’energia per le piccole e medie imprese, sulla tutela dei beni comuni, una gestione efficiente dei rifiuti con il superamento delle norme che stanno bloccando l’economia circolare.

E poi formazione, formazione e formazione per far crescere la qualità del lavoro. Tanti temi, proposte idee per un’Italia più verde e capace di crescere. Un bel lavoro di un Partito concentrato sui contenuti e non sui nomi, con i capigruppo delle commissioni parlamentari e i colleghi della segreteria nazionale.

Lo Spiegone Veloce

LOTTA ALLA PLASTICA . DATI E PROPOSTE

La plastica è stata inventata e subito utilizzata come materiale malleabile ed estremamente resistente, quindi potenzialmente riutilizzabile tantissime volte. E invece per paradosso viene utilizzata in gran parte per prodotti monouso. Non c'è più tempo per stare a guardare, ma siamo in tempo per agire.

Se lo facciamo TUTTI e SUBITO possiamo salvare l'unico pianeta che abbiamo. Ecco i dati e le nostre proposte. Let's fight!

NEWS

Notizie in evidenza

TRENI: “LA REGIONE AUMENTA LE TARIFFE E L’ASSESSORE TERZI NON HA NEMMENO IL CORAGGIO DI ASSUMERSI LA RESPONSABILITÀ”

TRENI: “LA REGIONE AUMENTA LE TARIFFE E L’ASSESSORE TERZI NON HA NEMMENO IL CORAGGIO DI ASSUMERSI LA RESPONSABILITÀ”

“L’assessore Terzi è produttrice istituzionale di fake news, non ha nemmeno il coraggio di dire apertamente ai cittadini che hanno deciso di aumentare le tariffe ferroviarie, da cui Trenord incasserà molti soldi in più per un servizio che rimane scadente. E questo succede dopo che a inizio luglio si erano vantati di aver tenuto bloccate le tariffe.

TRENI:

TRENI: "NON BASTA NON AUMENTARE LE TARIFFE, RENDANO GRATUITO L’ABBONAMENTO DI SETTEMBRE"


Ci mancherebbe solo che aumentassero le tariffe, con tutto quello che accade sui treni, soprattutto in questi giorni! La Regione pensi piuttosto a risarcire i pendolari rendendo gratuito l’abbonamento di settembre. Non basta dire che il servizio non è soddisfacente, bisogna dimostrare concretamente ai cittadini che si è preso in carico il problema e che si comprende il disagio dei pendolari.”

facebook_page_plugin

Follow me:

© 2019 Pietro Bussolati